Torniamo indietro

Originally posted on carzedolblog2012:

Vorrei solo puntualizzare una cosa. Vedo crescere con imbarazzo le schiere di denigratori della cosiddetta “decrescita felice”, quasi fosse un moderno simulacro dell’autarchia di mussoliniana memoria. L’ultimo in ordine sparso, Federico Fubini in un articolo su Repubblica (“Radiografia di un declino” del 7/8/2014). Ora, a parte il fatto che purtroppo è una delle tante bandiere dei pentastellati (ultimamente si fa fatica però a capire quali siano le loro idee guida, visto che la guida è sempre più persa in un vortice di follia hitleriana), perché non considerarla davvero almeno una possibilità? Perché decrescere non significa solo rinunciare alla modernità e tornare all’era delle caverne. Anzi. Sempre più spesso si sente parlare di abbandonare il PIL quale strumento per misurare lo sviluppo ed utilizzare nuovi parametri, fino ad arrivare alla Felicità Interna Lorda. E invece, anche da sinistra (o forse è meglio dire, purtroppo da sinistra), è tutto uno sproloquiare su…

View original 445 altre parole

Ageismo – significato del termine

Tag

, ,

Ageismo

ageismoIl termine ageismo  nasce dalla fusione dell’ inglese “age” (età), più il suffisso “ismo”. Si tratta di un vocabolo coniato verso la fine degli anni ’60 per descrivere una discriminazione verso i più anziani.

   Al giorno d’oggi l’ageismo è diventato purtroppo una condizione mentale ed un atteggiamento molto più Continua a leggere

Le conferenze sulla felicità

Tag

, ,

Originally posted on Articoliliberi:

Jose-Mujica«Diffonderemo la filosofia della sobrietà di José Mujica tra i giovani pensatori perché diventino, un giorno, cittadini o politici migliori di noi».

Buongiorno, giovani pensatori! Mi chiamo Francesco (Frank) Iodice, sono uno scrittore, vivo in maniera molto umile per dedicarmi alla mia attività letteraria a tempo pieno, e sono una persona felice perché faccio ciò che io amo. Da un po’ di tempo sono in Uruguay, per scrivere un saggio sulla felicità ispirato alla filosofia di vita del presidente José Mujica, a sua volta influenzata dalle tesi di Seneca e Erich Fromm. Sono partito a febbraio con un biglietto di sola andata, deciso a incontrare el Pepe per esporgli il nostro progetto per le scuole*.

View original 273 altre parole

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 197 follower